#SUPERCOPPA / Le formazioni! – GUARDALE IN GRAFICA

#SUPERCOPPA / Le formazioni! – GUARDALE IN GRAFICA

SHANGHAI / QUI LAZIO – Pioli ha concluso la settimana blindatissima cinese come l’aveva iniziata, ovvero puntando sul 4-3-3. Squalificati Parolo e Lulic, infortunato Braafheid, non c’erano tante altre scelte. Davanti al portiere Marchetti linea difensiva a quattro formata da Basta, De Vrij, Gentiletti e Radu. Centrocampo a tre: Biglia…

SHANGHAI / QUI LAZIO – Pioli ha concluso la settimana blindatissima cinese come l’aveva iniziata, ovvero puntando sul 4-3-3. Squalificati Parolo e Lulic, infortunato Braafheid, non c’erano tante altre scelte. Davanti al portiere Marchetti linea difensiva a quattro formata da Basta, De Vrij, Gentiletti e Radu. Centrocampo a tre: Biglia in regia, Onazi interno destro, Cataldi sul versante opposto. Candreva e Felipe Anderson in appoggio a Klose. Pioli si è molto concentrato sui movimenti e la collocazione dei due fantasisti. Candreva e Felipe saranno molto meno esterni del solito e agiranno dentro al campo per creare densità e disturbare la Juve per vie centrali. Non c’è più Mauri – scrive il Corriere dello Sport – e quei due avranno ampia libertà di movimento, di svariare sulle fasce e di cercare spazi anche da veri e propri numeri 10. Peraltro il brasiliano, come Pogba, lo indosserà per la prima volta in una partita ufficiale. Djordjevic, recuperato dopo la contusione alla caviglia operata, si sistemerà in panchina, pronto a dare il cambio a Klose. A disposizione anche Morrison e i due nuovi acquisti Kishna e Milinkovic, appena arrivato da Roma. Il serbo sta bene e potrebbe entrare nel finale, Pioli si ritrova a corto di centrocampisti.

 (Clicca sulla foto per ingrandirla)

INVIATO A SHANGHAI / QUI JUVE – La rifinitura al Century Park ha consegnato la certezza ad Allegri del recupero totale di Andrea Barzagli. Si era fermato nell’amichevole con il Borussia Dortmund ed è il primo degli infortunati di casa Juve a rientrare. Il tecnico livornese già all’inizio della settimana, appena sbarcato a Shanghai, aveva fatto capire di contarci e oggi lo rimetterà al centro della difesa, per tamponare l’assenza di Chiellini, in coppia con Bonucci. La Juve – scrive il Corriere dello Sport – giocherà con il 4-3-1-2, così sembra anche se il dubbio di un possibile ritorno alla difesa a tre (non negato da Allegri) ha accompagnato l’intera settimana. Lichtsteiner e il francese Evra presidieranno le fasce. Marchisio alla prima ufficiale del dopo Pirlo in cabina di regia, nel centrocampo a tre Allegri sistemerà come intermedi Sturaro e Pogba. Pereyra agirà da trequartista. Ha la piena fiducia del tecnico livornese, dovrà provare a creare difficoltà a Biglia. Un altro argentino, ovvero Paulo Dybala, si muoverà in attacco e farà coppia con Mario Mandzukic. L’ex stella del Palermo è favorito su Simone Zaza, accreditato comunque come possibile mossa a sorpresa.

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy