Balotelli avverte Barbara: “Nessuno può licenziare Galliani!”

Balotelli avverte Barbara: “Nessuno può licenziare Galliani!”

A margine delle riprese dello spot Puma, girato a Barcellona, Mario Balotelli ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, partendo ovviamente dall’arrivo sulla panchina rossonera di Clarence Seedorf. “Abbiamo parlato della situazione della squadra – afferma l’attaccante -, di come mi vede in campo… Io personalmente sono contento.…

A margine delle riprese dello spot Puma, girato a Barcellona, Mario Balotelli ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, partendo ovviamente dall’arrivo sulla panchina rossonera di Clarence Seedorf. “Abbiamo parlato della situazione della squadra – afferma l’attaccante -, di come mi vede in campo… Io personalmente sono contento. E’ normale che durante il cambio dell’allenatore la situazione sia un po’ confusa però ora è arrivato uno che ha vinto tutto e che ha giocato fino all’altro ieri: è normale che ti venga di più da ascoltarlo perché di fronte hai un grande campione. La fiducia è immediata. Ha le idee molto chiare ed è molto deciso, secondo me le cose andranno bene. Speriamo”. L’olandese non ha esperienza da allenatore ma, secondo SuperMario, questo dettaglio non è poi così fondamentale:

 

“Al Milan è già successo con Sacchi e Capello – osserva il quarantacinque milanista -, due dei migliori allenatori della storia del calcio. Seedorf è stato uno dei migliori calciatori del mondo, non penso abbia bisogno di esperienza. Farà bene. Il fatto che abbia giocato al Milan quanto conta tanto, soprattutto per lui. Perché può avere fiducia in alcuni giocatori visto che li conosce già”. L’arrivo di un tecnico di colore  può aiutare a migliorare la questione razzismo nel calcio italiano: “E’ un bel passo avanti e in Italia i passi avanti in tal senso si fanno molto lentamente. Questo è uno di quelli”. Considerazione anche su Allegri, che Balotelli ha salutato con un “arrivederci”: “Con lui abbiamo vinto un campionato, per me è un ottimo allenatore e gli auguro il meglio per il futuro”. Un commento anche sui rapporti tra Adriano Galliani e Barbara Berlusconi e la nuova situazione societaria: “Non incide sul nostro rendimento. Galliani nel suo lavoro è il migliore e non c’è nessuno che lo possa licenziare”. (Milannews.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy