Lotito: “Reja mi giurò che non ce la faceva più”

Lotito: “Reja mi giurò che non ce la faceva più”

ROMA – Si torna anche al passato, nella conferenza stampa che precede Lazio-Inter utile anche per la presentazione alla stampa di Edy Reja. Lotito, torna su quanto accaduto in passato e sulle dimissioni del tecnico: “Reja me l’ha giurato. Non ce la faceva più. Se ne voleva andare addirittura alla…

ROMA – Si torna anche al passato, nella conferenza stampa che precede Lazio-Inter utile anche per la presentazione alla stampa di Edy Reja. Lotito, torna su quanto accaduto in passato e sulle dimissioni del tecnico: “Reja me l’ha giurato. Non ce la faceva più. Se ne voleva andare addirittura alla terza dopo il Bari. Io e Tare l’abbiamo pregato. Quando l’hanno insultato con la moglie mentre passeggiava. C’è chi regge e chi non regge. Non tutte le persone sono disponibili perché prendono lo stipendio. C’è chi per i soldi fa qualsiasi cosa, abbiamo qualche esempio recente. Il rapporto era buono, se no non sarebbe rientrato. Il Mister era condizionato dall’ambiente. Anche sul contratto, a lui frega meno che ad altri. Ha entusiasmo, lo vedo rigenerato. Evidentemente aveva bisogno di uno stacco dopo Napoli e Lazio. Io a Cortina mi stavo disintossicando da questa gente che non vale una lira. Qui non funzionano i neuroni. Tutte ridicolaggini, voi scrivete ma non sapete di che parlate. I regolamenti non li conoscete. Renzo Ulivieri parla, ma chi è? Io sono il vicepresidente della Federazione. Che le leggi le fa lui? Fa il sindacalista e difende la categoria sua. Io l’ho chiamato e gli ho detto: “Ma di che parli?”. Il sindacato che fa, va contro il lavoratore, ma scusate. Alla fine però il risultato qual’è stato? Lui non ha nessun titolo, perché non c’è nessun accordo collettivo che deve fare con me, Claudio Lotito. L’accordo con la LNP, non c’è più. Andremo dal giudice ordinario. Petkovic è stato licenziato per giusta causa, e porterò tutte le prove. Io sono come Penelope che tesso la tela”. LEGGI L’INTERVENTO INTEGRALE DI LOTITO

Cittaceleste.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy