LA RIVOLTA – Auronzo: “Non si rubano i sogni ai bambini” – VIDEO&FOTO

I bambini mandano un messaggio al presidente della Lazio

AURONZO DI CADORE – La rivolta del popolo biancoceleste si è spostata sotto le tre cime di Lavaredo: “Non si rubano i sogni ai bambini”, il messaggio retto dai pargoli della Lazio che hanno intonato anche dei cori: “Libera la Lazio”. Alla fine si aggrega alla protesta anche Olympia con il falconiere Bernabè. Intanto la protesta continua a Roma >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy