Tre anni senza Cruijff: “La grande Olanda? Ai punti avrebbe vinto”

Il 24 marzo 2016 se ne andava Johann Cruijff, uno dei simboli del calcio di tutti i tempi. L’uomo che per classe, stile, modernità, rappresenta un archetipo del calciatore contemporaneo. Stasera, nel suo nome, si disputerà il match di qualificazioni europee fra Olanda e Germania. Come quella finale stregata del ’74, che tolse agli Orange un titolo mondiale che certo quella generazione avrebbe meritato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy