• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

1 vs 1 – Strakosha contro Berisha: gli amici/nemici con i destini incrociati

1 vs 1 – Strakosha contro Berisha: gli amici/nemici con i destini incrociati

Strakosha e Berisha vivranno una sfida nella sfida in quel di Ferrara

di redazionecittaceleste
1vs1

Di Giovanni Manco

ROMA – Thomas Strakosha e la sua particolare carriera a rincorrere Etrit Berisha, collega di porta più anziano, chioccia e mentore ma anche rivale al quale rubare un posto tra i pali. Un posto che, Strakosha, è più volte riuscito a soffiare aggiudicandosi questo perenne 1vs1.

Prima alla Lazio, poi con la Nazionale, Strakosha vive con l’obiettivo Berisha stampato in mente. In maglia biancoceleste si è aperta, ad un certo punto, la diaspora per l’uscita di scena di Federico Marchetti. Problema che la Lazio si era posto con largo anticipo assicurandosi le prestazioni di Berisha nel “lontano” 2013. Eppure il destino ha detto altro, il destino ha detto Strakosha: è stato lui ad approfittare – la Lazio poco sicura di Berisha lo aveva, nel frattempo, mandato in prestito all’Atalanta – dei primi cedimenti di Marchetti prendendosi la porta laziale il 20 settembre 2016 e non lasciandola praticamente più. Le buone prestazioni convincono la Lazio a puntare su di lui ed il club lo tiene come primo portiere, aprendo alla cessione definitiva di Berisha che non fa ritorno a Roma e si accasa definitamente a Bergamo.

Ma Strakosha non si è fermato qui, ed ha tentato il colpo di stato anche con la maglia della Nazionale albanese. Gianni De Biasi punta su di lui Il 24 marzo 2017 quando lo schiera – complice la squalifica di Berisha – dal primo minuto contro l’Italia. È stato quello il primo tassello per prendersi la porta della Nazionale, una porta che al momento appare divisa. Il recente infortunio di Berisha ha spianato le porte al laziale il quale, nell’ultimo doppio impegno, ha giocato titolare contro Francia e Islanda. Ora, con entrambi a disposizione, sarà compito di Edy Reja capire a chi affidare l’onore e l’onere di difendere la porta dell’Albania. L’età è dalla parte di Strakosha, il futuro è suo.

Etrit Berisha si è nel frattempo trasferito alla Spal, e domani pomeriggio a Ferrara ci sarà un nuovo incrocio tra i due portieri, l’ennesimo, ma stavolta da avversari. Stavolta non c’è alcuna gerarchia da scalare per Strakosha, ma solo l’obbligo di ben figurare contro il suo amico/nemico per eccellenza. Spal-Lazio sarà anche Berisha-Strakosha: il passato contro il presente della Lazio, il presente contro il futuro dell’Albania. Due portieri sempre in competizione l’uno con l’altro, che vinca il migliore. QUANDO IL GIOCO SI FA DURO, I VERI MAGIC ALLENATORI INIZIANO A GIOCARE, LA CLASSIFICA GENERALE INIZIA IL 28 SETTEMBRE, SEI ANCORA IN TEMPO PER ISCRIVERTI! >>> SCOPRI DI PIU’

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy