Pescara, Sebastiani: “Ci lamentiamo del costo dei tamponi, e poi…”

Le parole del presidente del Pescara ai microfoni di Tuttomercatoweb

di redazionecittaceleste

Notizie calcio

ROMA – Serie A e Serie B sono sulla stessa lunghezza d’onda, c’è la volontà che il campionato riprenda. Il presidente del Pescara Daniele Sebastiani è intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb in merito a tale argomento: “Il protocollo da rispettare è impegnativo, ma lo è anche per il ristoratore che deve portare i soldi a casa. Giusto che anche il calcio faccia di tutto per tornare a giocare, ovviamente in sicurezza. Non possiamo nasconderci dietro il costo dei tamponi, mi viene da ridere. Poi paghiamo i calciatori fior di milioni, tra cartellini e ingaggi, e stiamo a lamentarci del costo del tampone. Sembra la storia della carenza di strutture: prendiamo un giocatore in meno e facciamo qualche infrastruttura in più. La ripresa sarà diversa, senza pubblico e con tante limitazione. Non è vero calcio, ma se serve per ripartire è giusto che si faccia”.

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy