calciomercato

Calciomercato Inter – Marotta prende due decisioni ufficiali

Calciomercato Inter - Doppia decisione di Beppe Marotta

Calciomercato Inter, svelate due decisioni ufficiali dell'AD nerazzurro. Decisioni importanti, che potrebbero cambiare il corso delle trattative

redazionecittaceleste

Ultime notizie Inter

—  

Calciomercato Inter, doppia decisione di Marotta

INTER NEWS - Beppe Marotta deve capire come gestire il momento di tensione che indubbiamente si sta creando in casa nerazzurra. Il suo obiettivo numero uno, ovviamente, è prima di tutto quello di fare in modo che da una sola scintilla, non possa generarsi un incendio. E parlando così, ci riferiamo in primis alle parole di Conte relativamente al mercato (Lukaku) e in secondo luogo, alla situazione legata a Mauro Icardi che tanto per cambiare, era e rimane al centro dell'attenzione. Al momento non ci sono sviluppi significativi. Se non nel fatto che Wanda Nara, stando alle ultime indiscrezioni a questo proposito, sarebbe pronta ad accettare praticamente tutte le ipotesi attualmente sul tavolo mentre Mauro Icardi, continua a fare muro. Detto questo, per cercare di strapparlo ai nerazzurri, in pole ci sono gli azzurri del Napoli e come sempre i bianconeri di Paratici e Sarri. Quest'ultimi, sarebbero probabilmente la meta preferita da parte degli Icardi's ma la decisione presa da Beppe Marotta potrebbe fare la differenza. Stando a quanto riportato da Tancredi Palmeri nel suo editoriale per tuttomercatoweb.com, infatti, le due società negli scorsi giorni si sarebbero mosse in via ufficiale chiedendo il prezzo del cartellino del calciatore al club nerazzurro. E in questo senso, Marotta avrebbe risposto abbastanza chiaramente: 70 milioni di euro per il Napoli e 80 milioni di euro per i bianconeri. Una differenza di prezzo che conferma quello che vi abbiamo appena detto. Ossia che fra le due possibilità, Marotta preferirebbe nella maniera più assoluta mandare Icardi in una squadra sì forte, ma che non sia quella del suo ex amico Paratici. Per questo, agli azzurri, sarebbe dunque stato proposto uno sconto di ben 10 milioni di euro. Che non sono pochi. E che dovrebbero far arrivare già nei prossimi giorni un'offerta ufficiale sul tavolo della dirigenza interista. Il tempo stringe. Chi vuole Icardi, deve fare il primo passo. E dovrà essere fatto a suon di milioni. Tutto, mentre Antonio Conte non si accontenta. E a Marotta, chiede di comprare anche un altro campione >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

Potresti esserti perso