calciomercato

Calciomercato Inter – Sì, Conte vuole telefonare ad un suo fedelissimo

Calciomercato Inter, Conte prepara un'altra telefonata

Calciomercato Inter, Antonio Conte prepara un'altra mossa. Vuole aiutare Marotta a portare in nerazzurro un suo fedelissimo

redazionecittaceleste

Ultime notizie Inter

—  

Calciomercato Inter, Conte prepara un'altra... telefonata!

Calciomercato Inter, Conte prepara un'altra telefonata

INTER NEWS - Antonio Conte ha voglia di aiutare Marotta. E lo vuole fare, perchè il prossimo anno vuole a disposizione una rosa che sia capace di mettere in campo - da subito - tutto quello che lui chiede durante la settimane. Quindi: voglia, sudore, fame. Anche per questo motivo sulla sua lista di calciomercato ci sono finiti diversi calciatori che lo hanno accompagnato durante buona parte della sua carriera e che, in un modo o nell'altro, Marotta potrebbe portare in nerazzurro. Uno di questi è Vidal che in continuazione, col suo nome torna a gironzolare dalle parti dell'Inter che già dal pre-Conte, lo aveva attenzionato come possibile calciatore da regalare a Spalletti per il suo centrocampo. Poi, al suo posto, arrivò Nainggolan che adesso è invece destinato all'addio. E su questo, davvero non ci sono dubbi. Ecco il motivo per cui Vidal potrebbe seriamente tornare di moda. E stando alle ultime indiscrezioni di mercato in questo senso, pare che Conte sia pronto a fargli uno squillo evidentemente, per cercare di capire se ci possano essere i margini per un approdo in nerazzurro o no. Di sicuro c'è che la stima fra i due, fra Vidal e Conte, non solo è immutata ma per certi versi è anche aumentata nel tempo. E proprio questo, potrebbe farli riunire in Italia, ma stavolta dall'altra parte della barricata. Ossia, in nerazzurro. In questo senso le prossime settimane potrebbero essere fondamentali. E intanto in diretta Radio, Fabrizio Biasin ha dato una notizia importante. A quanto pare, infatti, Antonio Conte sarebbe abbastanza nervoso in queste ultime ore >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

Potresti esserti perso