Calciomercato Inter – Tenetevi forte: Marotta ha un piano da brividi!

La genialità e l’efficienza dell’ad nerazzurro non è mai stata in discussione, ora Marotta sta covando un piano che esalterà i tifosi dell’Inter

di redazionecittaceleste
La super idea di calciomercato di Beppe Marotta

Quanti spunti stasera nel match che vedrà di fronte l’Inter e la Vecchia Signora per il ritorno della semifinale di Coppa Italia. La super sfida fra Ronaldo e Lukaku e quella fra le due difese, che sono tornate ad essere delle autentiche saracinesche. Fra i due club potrebbero, però, nascere anche degli intrecci di mercato.

Un vecchio amore di Marotta

E’ noto a tutti che nell’estate del 2019 l’ad nerazzurro provò ad imbastire uno scambio fra Icardi e Dybala. Ad un certo punto sembrava ci fossero anche i presupposti per andare a dama, ma intervenne Paratici che bloccò la trattativa sul più bello. L’ottimo rapporto fra il dirigente dell’Inter e la Joya e, soprattutto, i sacrifici che il club meneghino si dichiarava disposto a fare per lui, sembrava che avessero fatto breccia nel cuore del numero 10 bianconero. Come riporta calciomercato.it Marotta tentò di acquistare il fantasista argentino anche dopo lo scambio saltato con Maurito, ma l’acquisto di Lukaku dallo United e la relativa spesa di oltre 80 milioni, aveva lasciato l’Inter con pochissimi margini di manovra.

Il nuovo piano di mercato per arrivare alla Joya

Dybala potrebbe tornare in campo proprio stasera contro l’Inter in Coppa Italia. L’idea di Marotta di portarlo a Milano non è assolutamente tramontata, anzi, ci sarebbe un nuovo plan ben studiato per portare a termine un’operazione che avrebbe del clamoroso. Le opzioni sono due. Nel caso in cui il club nerazzurro dovesse perdere uno fra Lautaro o Lukaku per un’offerta irrinunciabile, il 27enne argentino sarebbe la prima scelta di Marotta. Tuttavia il vero piano che sotto sotto sta covando l’ad interista è un altro. Viste le difficoltà di rinnovo del calciatore con la Vecchia Signora, il dirigente dei meneghini potrebbe attendere il 2022 per assicurarsi Dybala a parametro zero. L’operazione potrebbe essere non solo molto più vantaggiosa dal punto di vista dei costi, non dovendo pagare il cartellino, ma anche più sostenibile dalle casse societarie, che nel frattempo avrebbero modo di essere risanate. E intanto si torna a parlare della panchina, con una voce clamorosa: ecco chi può arrivare se salta Conte <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy