Calciomercato – Inter al lavoro: possibile addio totalmente a sorpresa

Le ultime indiscrezioni di calciomercato raccontano novità molto interessanti rispetto a quello che potrebbe succedere da qui all’estate

di redazionecittaceleste
Marotta sempre al lavoro sul calciomercato

Capire da dove bisognerà iniziare la prossima estate sarà molto complicato per Beppe Marotta. E quasi impossibile per gli addetti ai lavori, che – seppure tali – difficilmente sapranno anticipare quello che potrebbe essere il progetto interista in vista di una sessione di calciomercato che si annuncia scoppiettante. Per tanti motivi, quasi tutti diversi. Di certo, ci sarà da capire in primis, quello che dovrebbe essere il progetto, di Marotta. Da dove partire? Sicuramente dai punti fermi. Che secondo noi saranno rappresentati da Lukaku e Barella. Due calciatori su cui mezza Europa ha messo gli occhi ma che rimarranno dove sono, salvo colpi di scena che noi tendiamo ad escludere.

Marotta ragiona sul futuro dell’Inter

La vera novità potrebbe invece essere rappresentata da Arturo Vidal. Che secondo quanto riportato in questi minuti da Gazzetta.it, potrebbe finire anche lui sulla lista delle cessioni. Proprio così. Attualmente il Cileno ha un contratto fino al 2022 (con opzione per un rinnovo annuale) a 6,5 milioni a stagione. Una cifra niente male e su cui l’Inter, starebbe riflettendo. Visto che le prestazioni che ha messo in campo non sono certamente state da impazzire e visto che lui, era forse il colpo di punta della campagna estiva di mercato dell’Inter. Ecco il motivo per cui, le cose potrebbero improvvisamente cambiare.

Vidal, come andrà a finire?

Arturo avrà il grande compito di convincere chi ha dubbi su di lui. Il curriculum parla al posto suo, certo. Ma a Milano, in una piazza che vuole tornare a vincere, potrebbe non bastare. Il passato è importante, ma il presente lo è ancor di più. Ecco perché bisognerà capire da che punto si dovrà ripartire. L’ingaggio è da top, le prestazioni meno. Se non vuole essere messo in discussione, Vidal dovrà stringere i tempi. E mostrare a tutti di che pasta è fatto. Le possibilità non mancheranno di certo. E in chiave mercato, c’è una grossa novità: “Conte e quel sogno da 100 milioni di euro” <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy