Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Lazio, Fares pronto per il Torino: le cifre dell’affare

Mohamed Fares

Il Torino vuole chiudere per Mohamed Fares: calciatore della Lazio che ha giocato la prima parta di stagione in prestito al Genoa

redazionecittaceleste

Mohamed Fares è uno di quei calciatori che dopo un periodo in rosa, dove è stato frequentemente aggregato alla prima rosa nonostante i problemi fisici, con il passare delle stagioni è poi diventato un elemento di troppo. A costargli il posto ci ha pensato anche il cambio di allenatore. Se dapprima sotto la guida di Simone Inzaghi per la Lazio era prezioso come esterno nel centrocampo a cinque, tra l'altro voluto fortemente proprio dall'ex allenatore, con l'arrivo di Maurizio Sarri è diventato superfluo. Tant'è che ad inizio stagione tra le prime cose che ha fatto la società c'è stata la sua cessione, in prestito, al Genoa. Con i rossoblù l'algerino ha fatto anche bene segnando una doppietta all'esordio contro il Cagliari. Ora, però, il resto della stagione il laterale sinistro potrebbe passarla altrove.

 Tare e Fares

La trattativa

Secondo quando riportato dal Corriere dello Sport di oggi, il Torino sarebbe vicinissimo a chiudere per lui. Il Grifone ha dato il suo benestare. Anche perché dopo il convincente esordio non ha giocato quanto avrebbe voluto. Allora ben venga la sua cessione, senza passare per la Capitale, verso il capoluogo ligure. A volerlo fortemente, questa volta, è stato il direttore sportivo granata Davide Vagnati. Suo DS già ai tempi della SPAL. L'addetto ai lavori avrebbe visto in lui l'interprete perfetto per i dettami tattici di mister Ivan Juric.

Il mercato

Una cessione che dovrebbe portare nelle casse della Lazio, in caso di riscatto del cartellino attualmente in prestito, una somma molto vicina ai 5,5 milioni di euro. Peccato, però, che il suo passaggio al Toro non sblocchi ancora l'indice di liquidità. Il club nell'ultima settimana si è dato da fare cedendo Gonzalo Escalante al Deportivo Alavaes e Alessandro Rossi al Monopoli. Purtroppo, però, si tratta di mosse che non aiutano particolarmente la società sotto l'aspetto finanziario. Prima di fare mercato in entrata sarà necessario vendere bene. I nomi che gioverebbe cedere sono quelli del solito Vedat Muriqi e di Manuel Lazzari.