Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato

Mercato Lazio, futuro incerto per Lazzari: può partire già a gennaio

Lazzari

Manuel Lazzari potrebbe presto interrompere la sua avventura con la Lazio. Già a gennaio potrebbe trasferirsi altrove

redazionecittaceleste

Con il cambio di allenatore e con la conseguente rivoluzione tattica, Manuel Lazzari non è più così certo del suo posto all'interno della Lazio. Il minutaggio del calciatore è in diminuzione e starebbe perciò pensando di iniziare presto una nuova avventura. Sotto la guida di Simone Inzaghi l'ex SPAL ha vissuto gli anni più importanti della sua carriera. Merito soprattutto del 3-5-2, modulo particolarmente congeniale alle caratteristiche del classe 1993. Ora, però, da terzino in una difesa a quattro, non sta convincendo Maurizio Sarri. Durante l'ultima partita, quella contro il Genoa di campionato, al posto di Elseid Hysaj il tecnico ha preferito schierare Stefan Radu a gara in corso. Una scelta che può essere indicativa sotto questo punto di vista.

 Lazzari e Pereyra in Lazio-Udinese

Le possibili destinazioni

Il mercato di gennaio aprirà presto i battenti, lo farà in maniera ufficiale il 3 del mese prossimo. Lì qualcosa potrebbe muoversi. Sulle tracce del laterale destro ci sarebbero già diverse squadre. La prima è la compagine nerazzurra meneghina che gli permetterebbe di abbracciare il suo ex allenatore. In alternativa, di recente sono suonate anche delle sireni inglesi. Nemmeno il Tottenham di Antonio Conte disdegnerebbe il suo acquisto. Oppure, rivela l'edizione odierna del Corriere dello Sport, sulle sue tracce ci sarebbe anche il Torino di Ivan Juric. Altro decano del centrocampo a cinque. Occhio anche al Bologna di Sinisa Mihajlovic.

In entrata

Ovviamente la cessione di Lazzari aprirebbe le porte al mercato in entrata. Nel caso in cui il ventottenne dovesse fare le valigie, la società capitolina sarebbe pronta a gettarsi sulle tracce di un nuovo terzino. Questa volta possibilmente mancino. All'interno della rosa capitolina sulla corsia di sinistra quest'anno ci hanno giocato Adam Marusic e il sopracitato esterno albanese recentemente arrivato a parametro zero dal Napoli. Praticamente due destri adattati a giocare a piede invertito. Il tecnico avrebbe già messo nel mirino diversi nomi.