Cittaceleste.it
I migliori video scelti dal nostro canale

europei 2021

Italia-Inghilterra, Kane: “Contro gli azzurri sarà una sfida durissima”

Italia-Spagna, i precedenti

Harry Kane è già proiettato alla finale degli Europei che la sua Inghilterra giocherà contro l'Italia domenica sera a Wembley

redazionecittaceleste

Il centravanti del Tottenham e dell'Inghilterra, Harry Kane, è stato uno dei primi protagonisti della finale di Euro2020 che si è presentato ai microfoni dei cronisti che hanno partecipato alla consueta conferenza stampa di rito. Il bomber d'oltremanica sa bene che la sfida con l'Italia sarà difficile. Il gruppo assemblato dal commissario tecnico Roberto Mancini è di qualità e arrivato a questo punto non vorrà arrendersi. Gli inglesi, dal loro canto, potranno usufruire del sostegno del pubblico. Tornato in massa a gremire gli spalti di Wembley dopo i mesi passati in quarantena per colpa del coronavirus. Tra i nemici pubblici in cima alla lista, rivela l'attaccante britannico, ci sono Giorgio Chiellini e Leonardo Bonucci. Per un attaccante come lui sfidare due difensori come quelli bianconeri non sarà facile. Tuttavia, Harry Kane vuole che la sua nazionale getti il cuore oltre l'ostacolo:

 Euro 2020

"Chiellini e Bonucci sono prima di tutto due grandi difensori. Sono in grado di leggere la partita veramente bene e sanno dove posizionarsi. Sono bravi in questo tipo di movimento. Per non parlare del fatto che entrambi sono dei guerrieri, per questo mi aspetto una bella battaglia. Ciononostante, questo è il motivo per il quale giochiamo a calcio. Io sono in battaglia contro i centrali per tutti il tempo. Si impegneranno al massimo per vincere, così come faremo noi. Solo i migliori la spunteranno, mi sento pronto per questa sfida. Da attaccante, se vuoi diventare il migliore, devi misurarti con i migliori. Questo è ciò che succederà domenica prossima. La finale sarà durissima. L'Italia ha un'ottima formazione e hanno una grande storia vincente in questi tornei. La loro esperienza è tanta, ma godono anche di importanti individualità. Lo spirito di gruppo, tuttavia, è il loro valore aggiunto. Sarà una sfida difficile. Dovremo andare oltre se vorremo vincere il trofeo".