• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Extra Lazio – Conte vara il nuovo DPCM: “Coprifuoco anticipato. Stop a spostamento regioni”

Il Premier Giuseppe Conte ha parlato delle nuove restrizioni del nuovo DPCM che andrà in vigore probabilmente da mercoledì in una parlata quest’oggi al Senato

di redazionecittaceleste
Rassegna stampa - Giuseppe Conte

Extra Lazio

Il Premier Giuseppe Conte ha parlato delle nuove restrizioni del nuovo DPCM che andrà in vigore probabilmente da mercoledì in una parlata quest’oggi a Montecitorio. Ecco le sue principali parole:

“Non ci sarà, al momento, un nuovo lockdown generalizzato. Dobbiamo scongiurarlo. La curva è in salita e i dati sono preoccupanti ma è anche vero che i dati di questi giorni non tengano conto del nuovo DPCM in vigore dal 24 ottobre. Servono misure più stringenti, dobbiamo intervenire soprattutto nelle Regioni con un Rt superiore a 1.5. Nelle zone dove non c’è grave rischio, si procederà con misure meno restrittive. Chiuderemo i centri commerciali nei giorni festivi e pre-festivi. Così come sale giochi e bingo. Chiuderemo musei e mostre, mentre i mezzi di trasporto saranno limitati al 50% della capienza. Nelle Regioni più a rischio ci saranno restrizioni più forti. Come ad esempio limitare gli spostamenti, tranne per esigenze di lavoro, studio o necessità. Prevediamo, inoltre, limitazioni agli spostamenti nell’ora serale più tarda. Nelle scuole secondarie di secondo grado e a salire dovrà esserci la DAD, una situazione temporanea. Fino a marzo saranno bloccati i licenziamenti e tutti i lavoratori avranno diritto alla cassa integrazione. Stiamo lavorando anche per i ristoratori e i settori più colpiti”.

Il premier Giuseppe Conte
Il premier Giuseppe Conte

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy