• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Auronzo – RIVIVI Day 2, la partitella finisce 2-0 per i gialli: a Badelj si aggiunge Caicedo

Auronzo – RIVIVI Day 2, la partitella finisce 2-0 per i gialli: a Badelj si aggiunge Caicedo

La seduta pomeridiana del secondo giorno della Lazio ad Auronzo di Cadore

di redazionecittaceleste

AURONZO DI CADORE – Archiviato l’allenamento mattutino, la Lazio oggi pomeriggio è tornata puntualissima in campo alle ore 17:00. Solito discorso di Inzaghi a centrocampo, poi largo alla seduta pomeridiana. Quest’ultima è iniziata con dei torelli da 11 giocatori: in 7 si passavano il pallone e in 3 andavano alla ricerca della palla. Inzaghi fin da subito ha voluto la perfezione: “Troppi errori oh”. Il tecnico piacentino martella i suoi calciatori sin dai primi giorni di ritiro, non vuole lasciare nulla al caso. Dopo il riscaldamento si passa al possesso palla con diverse regole. Sei passaggi per arrivare da Luis Alberto (e così si fa un punto); dopodiché, Luis Alberto fa sponda e chi riceve la passa a Caicedo (altro jolly). Se sulla sponda si fa gol nelle porticine, allora i punti a favore diventano 2.

Dopo essersi dissetata, la squadra si è disposta in campo per la partitella 11 vs 11 dalla quale sono stati estromessi Falbo e Raul Moro. Gialli contro arancioni schierati col 3-5-2:

Gialli: Strakosha; Armini, Vavro, Luiz Felipe; Marusic, Milinkovic, Badelj, Jony, Kiyine; André Anderson, Caicedo.

Arancioni: Guerrieri; Bastos, Acerbi, Radu; Lazzari, Parolo, Escalante, Luis Alberto, Lukaku; Djavan, Immobile.

Da sottolineare che Escalante alla sua prima partitella con i compagni è stato posto in cabina di regia. Mister Inzaghi spesso e volentieri lo ha incitato: “Alé Gonzalo, alé”. Kiyine confermato di nuovo a sinistra, mentre Jony ha agito ancora una volta mezzala. La sensazione è che l’ex Malaga vada spedito verso un cambio di ruolo. Il primo gol in partitella del ritiro lo segna Milan Badelj. Il croato recupera palla su un errore in impostazione di Adamonis (il quale ha sostituito Guerrieri tra gli arancio) e lo batte con un pallonetto. Allo scadere della partitella i gialli raddoppiano: su cross tagliato di Milinkovic, André Anderson si allunga e riesce a mettere la sfera in mezzo dove arriva puntuale Caicedo col destro a ribadire la palla in rete.

ASSENTI IN CAMPO – Non si sono visti con i compagni né Danilo Cataldi, né Lucas Leiva. Il primo continua il proprio lavoro in palestra, ancora non ha smaltito i dolori alla caviglia destra in seguito alla distorsione rimediata lo scorso 24 giugno. Il mediano brasiliano, invece, dopo essersi disimpegnato in palestra stamattina, nel pomeriggio (come successo il primo giorno) si è allenato a parte con il preparatore Alessandro Fonte, sia correndo a secco, sia effettuando dei piccoli cambi di direzione col pallone.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy