• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Bastos-Lazio, non c’è accordo sul rinnovo. Intanto lui vuole un posto

Bastos-Lazio, non c’è accordo sul rinnovo. Intanto lui vuole un posto

Sono partite le trattative sul prolungamento sino al 2022, l’angolano al momento ha detto no e ora spera di prendere il posto di Luiz Felipe nel prossimo turno

di redazionecittaceleste

ROMA – Sembrava tutto indirizzato verso un epilogo scontato, invece in difesa interviene il fato. Ironia della sorte, infatti, per la gara contro la Spal può effettuare il controsorpasso per il debutto, Vavro: accertamenti a una caviglia dolente (la stessa colpita da Zaniolo nel derby) per Luiz Felipe in Paideia ieri pomeriggio, gli impegni col Brasile Under 23 lo hanno restituito ancora acciaccato. Spera però in una chance dal primo minuto anche Bastos.

Se Inzaghi, come spesso ha fatto, rispetterà le gerarchie legate all’anzianità, toccherà a Bastos prendersi la prima maglia disponibile a Ferrara. L’angolano ci spera, anche se al momento c’è più di una divergenza. In particolare, con lui si sta da qualche settimana discutendo sul rinnovo (è in scadenza nel 2021) del contratto. In estate Watford, Leicester e Rennes si erano fatte sotto, ma la Lazio ha detto no. Adesso però con l’angolano manca l’accordo sull’offerta biancoceleste di prolungamento per un altro anno a un milione netto. Bastos crede di meritarsi di più nello stipendio, a maggior ragione per il fatto che non mancano offerte milionarie dall’estero. La Lazio dovrà insomma tribolare più del previsto anche per il suo prolungamento.

Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy