Caos tamponi, la Lazio è convinta dell’assoluzione totale

Dalla Procura Federale non è arrivato nulla

di redazionecittaceleste

ROMA – Adesso il baccano è solo sui risultati, ma la Lazio si vuole far trovare pronta anche contro eventuali nuovi attacchi mediatici. Lo scorso fine settimana Lotito insieme all’avvocato Gentile, al responsabile sanitario Pulcini e al dottor Rodia (tutti ascoltati dalla Procura d’Avellino) hanno fatto il punto sulla questione tamponi. Nessuno ovviamente è indagato dal punto di vista della giustizia ordinaria e quindi su quel fronte non c’è nessuna preoccupazione, specie alla luce dei continui risultati discordanti di ogni test molecolare. L’attenzione biancoceleste è piuttosto concentrata su quello che può succedere a Via Campania nelle prossime ore: dalla procura sportiva non è arrivato nulla e la Lazio è convinta che si arrivi all’assoluzione. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy