gazzanet

Cluj-Lazio, Acerbi: “Serve un’esame di coscienza, bisogna dare di più. Ci risolleveremo”

Acerbi

Francesco Acerbi dopo Cluj-Lazio

redazionecittaceleste

ROMA - Francesco Acerbi si è presentato, ai microfoni di Sky, per commentare la sconfitta della Lazio contro il Cluj. Ecco le parole del difensore:

"Passare in vantaggio e poi perdere è brutto. Il rigore non sembrava, ma l'arbitro ha fischiato... Bisogna guardare avanti e basta. Loro sono organizzati, ma noi abbiamo giocato bene. Testa alta e voltare pagina, questa è l'unica strada percorribile. Il Cluj è una buona squadra, bisognava chiudere la partita. Ci manca ancora qualcosa, un pizzico in più che dobbiamo tirar fuori tutti quanti. Per fortuna è solo l'inizio, ora su col morale e cerchiamo di battere il Parma. C'è qualcosa da migliorare, ma c'è tempo per farlo. La squadra è forte e ci risolleveremo come abbiamo sempre fatto. Concretezza? Le occasioni le creiamo, dobbiamo dare qualcosa in più. Gli altri pedalano, dobbiamo farlo anche noi ed andare oltre la stanchezza. Bisogna fare un esame di coscienza e dare tutto ciò che si ha". Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un'esperienza pazzesca... con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e... un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU'

Potresti esserti perso