Coronavirus, in Spagna c’è l’accordo per far ripartire il calcio

In Spagna la Federazione e la Lega avrebbero raggiunto un’accordo di massima per far ripartire il campionato. Ecco la proposta

di redazionecittaceleste
coronavirus: Spagna a porte chiuse

ROMA – Secondo il sito dell’ANSA, in Spagna si starebbero accordando per far ripartire il campionato. La voglia di riprendere a giocare c’era già da tempo ma si aspettava un momento favorevole, ora Lega e Federcalcio stanno sistemando gli ultimi dettagli. Sembrerebbe infatti che la Liga ripartirà al termine del mese di giugno, la curiosità però sta nel calendario. Sembrerebbe infatti che la partite si dovranno giocare ogni giorno della settimana, con un intervallo massimo di 72 ore tra una partita e l’altra per ciascuna squadra con orario d’inizio fissato per le 20, alle 23 invece nelle aree più calde della Spagna. Dopo la ripartenza della Bundesliga anche gli altri campionati vogliono stare al passo, dubbi ancora per quanto riguarda la ripresa della Serie A.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy