Coronavirus, la Premier League vuole ripartire. Si aspetta l’ok del Governo

In Francia è il campionato è stato sospeso, ma negli altri maggiori campionati europei le sorti della stagione sembrano diverse

di redazionecittaceleste
Coronavirus: la Premier League può ripartire

ROMA – I vertici delle società calcistiche inglesi si sono riuniti, in videoconferenza, per fare il punto della situazione. A quanto pare le squadre iscritte alla Premier League hanno tutta l’intenzione di terminare il campionato. Per farlo però il Governo dovrà dare il suo benestare, e lo farà valutando accuratamente insieme a chi di dovere. Se dunque la Francia ha terminato anticipatamente la Ligue 1, assegnando il titolo al Paris Saint Germain primo con dodici punti di distacco dal Marsiglia secondo, gli altri campionato sembrerebbero d’altro avviso. Per quanto riguarda la situazione in Italia, c’è ancora poca chiarezza. I giocatori professionisti vorrebbero sfruttare i loro impianti per tornare a muoversi sul terreno di gioco, ma al momento non è ancora consentito. Qualcosa potrebbe ulteriormente cambiare intorno alla metà di maggio.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy