• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Dalla Juve alla Juve (passando per Riyad): Lazio, è cambiato tutto!

Dalla Juve alla Juve (passando per Riyad): Lazio, è cambiato tutto!

La partita di stasera contro i bianconeri non sarà quella che ci si aspettava

di redazionecittaceleste

ROMA – La vita ed il calcio non sono poi così diverse tra di loro, i punti in comune sono molti e non irrilevanti. Le cose cambiano, in fretta, tanto in una quanto nell’altra. E la Lazio, purtroppo, lo sta capendo a sue spese. Domani sera andrà in scena Juventus-Lazio in un 20 luglio cerchiato a matita rossa sul calendario di tutti i laziali. Peccato che, appunto, le cose siano cambiate radicalmente.

DALLA JUVE ALLA JUVE – È finito un ciclo partito con la Juve e finito con la Juve. Otto mesi fa la Lazio lanciava un messaggio chiaro al campionato: ci siamo anche noi per lo scudetto, battendo i campioni di Italia per 3 reti ad 1 tra le mura amiche dell’Olimpico attraverso una prestazioni maiuscola e convincente, Ronaldo e Sarri completamente in balia della creatura inzaghiana. Un mese dopo, le cose si sono confermate in quel di Riyad: altro 3-1 e Supercoppa Italiana alla Lazio. Due vittorie su due contro i bianconeri, con la consapevolezza di aver raggiunto un punto di maturità mai visto prima. Dopo il lockdown le cose sono cambiate e di sconfitta in sconfitta la gara di domani ha perso importanza e colore, fino ad essere relegata ad un semplice spareggio Champions. Juve-Lazio è la sfida scudetto che non c’è più. Peccato. Ma mai a mollare: perché la vita – e il calcio – cambiano in fretta, come detto, ma bisogna essere bravi ad adattarsi subito. Daje aquilitto nun se po’ sbajà: questo vale, vale sempre.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy