• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

D’Angelo: “Multa? Tuteliamo i tifosi da chi non vuole il bene della Lazio”

D’Angelo: “Multa? Tuteliamo i tifosi da chi non vuole il bene della Lazio”

Nicolò D’Angelo, ex Prefetto di Roma e security manager della Lazio, ha parlato a Il Messaggero della multa indirizzata ai tifosi biancocelesti

di redazionecittaceleste

ROMA – Nicolò D’Angelo, ex Prefetto di Roma e security manager della Lazio, ha parlato a Il Messaggero della multa recapitata ai tifosi biancocelesti. L’episodio incriminato è quello che risale al 3 ottobre del 2019, all’Olimpico gli uomini di Inzaghi sfidano il Rennes in Europa League. In quell’occasione 6 sostenitori fecero il saluto romano e portarono alla chiusura di Curva Nord e distinti per una gara della competizione e a una multa di 20mila euro. Ecco le parole di D’Angelo in merito: “Siamo stati i primi in Italia e di questo siamo orgogliosi. La nostra azione è per difendere la tifoseria sana. Noi rispettiamo i nostri tifosi e vogliamo difenderli. Dobbiamo tutelarli da quelli che non vogliono il bene della Lazio. Il resto dei tifosi deve dissociarsi da chi sbaglia. La società è parte attiva nella lotta al razzismo e alla violenza. Abbiamo scelto la strada economica perché le misure patrimoniali sono un grosso deterrente per i colpevoli, Noi abbiamo dichiarato il nostro intento e abbiamo agito appena abbiamo avuto l’occasione di farlo”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy