Esame Champions, Inzaghi è già sotto la lente di Lotito

Subito quattro esami Champions per decidere il futuro prossimo sulla panchina biancoceleste

di redazionecittaceleste


ROMA – Non ci sono più scuse, Inzaghi è già sotto esame. Lotito non ha usato mezzi termini ieri, contro Atalanta, Fiorentina, Torino e Milan dovranno arrivare delle risposte positive. Troppi errori nelle ultime gare e sopratutto mancanza di carattere. Su questo insiste il presidente, facendo per la seconda volta la metafora dei cani da addestrare. Bisogna avere pure maggior pugno nelle scelte: follia, secondo lui, aver fatto battere a Correa a Bologna il rigore. Così ecco i due soli punti conquistati tra Roma, Inter, Spal e appunto al Dall’Ara, che hanno già fatto voltare la stagione. Il tempo per ritrovare la retta via c’è ma non sono ammesse altre amnesie. Lotito lo ha fatto capire a chiare lettere anche ai giocatori. E’ arrabbiato perché è convito che finora la squadra non abbia assolutamente reso per come potrebbe. Troppe distrazioni, nonostante sugli stipendi tutti abbiano preteso il massimo rigore. Ha alzato tutti gli ingaggi, il numero uno biancoceleste, adesso centrare la Champions è dunque per tutti un dovere. Visto che in passato l’Europa che conta è sfuggita per vari errori allo scadere. Lotito non ha perdonato l’utilizzo due anni fa di De Vrij, né a Inzaghi né a Tare. L’anno scorso invece Inzaghi non ha creduto al valore di ogni suo giocatore. Uno sbaglio che sta facendo, secondo Lotito, anche adesso. Il mercato era stato ritenuto soddisfacente dall’allenatore ma poi le parole, finora, non hanno trovato riscontro nella pratica. Scelte che in qualche modo creano una sorta di appiattimento e che non stimolano la concorrenza tra i calciatori. Un danno secondo Lotito. Il patron ha più volte rimarcato a Inzaghi che non vuole entrare nel merito delle scelte ma che d’ora in poi la Lazio dovrà essere guidata come una Ferrari. E Simone deve fare in modo di non schiantarsi. Altrimenti a fine anno saranno stracciati i due milioni di stipendio conquistati.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy