• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA – Avv. Gentile: “Sentenza Uefa sui saluti romani? In base ai responsabili il ricorso”

ESCLUSIVA – Avv. Gentile: “Sentenza Uefa sui saluti romani? In base ai responsabili il ricorso”

“Valuteremo gli atti, poi vedremo cosa arriverà dalla questura ed entro sette giorni decideremo se impugnare la sentenza della Uefa”

di redazionecittaceleste


ROMA – Chiusura di tutta la curva Nord oltre a una multa di 20 mila euro. In particolar modo nel dispositivo emesso dalla Uefa viene scritto che verranno chiusi i settori 46, 47, 48 e 49 sia nella parte alta che nella parte bassa. Tradotto l’intera curva Nord. Inoltre nel comunicato è espressamente sottolineato che in caso di nuove intemperanze dei tifosi biancocelesti si interverrà con la chiusura immediata di tutto lo stadio per uno o più turni. La Lazio come viene rimarcato nel comunicato a firma del presidente Lotito «sulla base di risultanze in corso di reperimento, si riserva di presentare ricorso alle decisioni Uefa per ridurre penalizzazioni che si scaricano in gran parte sui tifosi più responsabili e virtuosi». Così la redazione di Cittaceleste in esclusiva ha contattato l’avvocato Gentile per capire quali siano le reali intenzioni della società: “Aspettiamo gli atti, che arriveranno entro 5 giorni, per decidere. Poi avremo 7 giorni per presentare l’eventuale ricorso. Dobbiamo capire anche in base alle indagini che sta facendo la questura, quante sono le persone che hanno effettuato il saluto, quanti nomi emergono e quanti vanno fatti. E’ tutto in evoluzione». Di sicuro la sentenza soft non spinge verso nessuna accelerazione.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy