ESCLUSIVA – Claudio De Sousa: “Stasera si affrontano le due migliori squadre. La Lazio non può fallire”

Claudio De Sousa, ex attaccante biancoceleste ai tempi di Di Canio parla in esclusiva ai microfoni di Cittaceleste

di redazionecittaceleste

ROMA – Poche ore alla delicatissima sfida di Bergamo tra Lazio e Atalanta. Un match dal sapore intenso, non solo per il proseguo del campionato ma anche per il suo significato. Da quel Lazio-Atalanta del girone di andata, da quel secondo tempo dove la Lazio riuscì a recuperare ben 3 gol, gli uomini di Inzaghi non hanno mai più perso e si ritrovano, oggi, a combattere per lo scudetto. E di tutto questo abbiamo parlato con Claudio De Sousa, ex attaccante biancoceleste ai tempi di Di Canio.

Oggi partita importantissima, grande pressione da parte della Lazio soprattutto. E’ una partita da vincere a tutti i costi perchè i bianconeri hanno vinto e in caso di sconfitta si creerebbe un distacco comunque importante che la Lazio non può permettersi. Poche partite alla fine. Certo è che gli impegni della Juventus sono stati decisamente più abbordabili.

Che avversario ti aspetti?

L’Atalanta è una squadra fortissima. A tratti è devastante. Ma la Lazio è forte. Sarà una partita apertissima, tra due squadre forti, le più forti. Poi, per la Lazio sarà la prima partita e quindi è un’incognita. Speriamo che la Lazio non paghi troppo dazio dopo questa lunga sosta. Però ho visto le altre squadre e penso che se la Lazio riprenderà da dove si era interrotta può avere ottime possibilità. Io comunque sono fiducioso perchè la Lazio è una squadra top.

Come ti sono sembrate le altre concorrenti alla ripresa?

Sinceramente le ho viste bene, non faticare troppo. La Juventus comunque non mi è sembrata irresistibile e a breve ce le avranno anche loro le sfide toste. Oggi tocca a noi.

 

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy