ESCLUSIVA – De Sousa: “Lazio la squadra che gioca meglio. Contro il Genoa partita tosta”

Che partita sarà Genoa-Lazio? Lo abbiamo chiesto – in esclusiva –  a Claudio De Sousa, ex attaccante biancoceleste ai tempi di Di Canio. 

di redazionecittaceleste

ROMA – Poche ore e sul difficilissimo campo del Marassi andrà in scena Genoa-Lazio. Gli uomini di Inzaghi sono alla ricerca del ventesimo risultato utile consecutivo contro la bestia nera genoana. Nel converso, gli uomini allenati da Nicola cercano il quinto risultato utile e punti salvezza contro la squadra più in forma del campionato. Ma che partita sarà? Lo abbiamo chiesto – in esclusiva –  a Claudio De Sousa, ex attaccante biancoceleste ai tempi di Di Canio.

Che partita ti aspetti da questo Genoa-Lazio?

Da sempre Genoa-Lazio è una partita difficile. Fare punti al Marassi non sarà facile perchè il Genoa non è quello dell’andata ed è in piena lotta per la salvezza. Servirà una grande Lazio.

Acerbi potrebbe non recuperare. Al suo posto Inzaghi sta provando Vavro…

Speriamo che Acerbi possa recuperare dall’infortunio. E’ un giocatore indispensabile per questa rosa e lo ha dimostrato ogni domenica. Dà sicurezza al reparto e si è dimostrato una garanzia.

Scudetto è una corsa a tre. Chi vedi favorita ad oggi?

Sarà difficile fino alla fine. La Lazio è la squadra che delle tre gioca il miglior calcio. Però è anche la meno abituata a vincere ed è quella che ha la rosa più corta. I bianconeri, invece, sono quelli che, pur vincendo, giocano peggio perchè non hanno assimilato il gioco di Sarri. Se non avessero grandi campioni non so come sarebbe finita. L’Inter è trascinata da i giocatori importanti e da due attaccanti importantissimi, ma anche loro hanno l’impegno europeo. La Lazio dovrà sfruttare il fatto di non avere le Coppe e le pressioni che invece hanno dalle parti di Torino e Milano.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy