• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA Jony non è pronto, la Lazio deve far ripensare a Lulic l’addio

ESCLUSIVA Jony non è pronto, la Lazio deve far ripensare a Lulic l’addio

Ennesima scommessa al momento persa sulla fascia sinistra, per questo la società dovrà far ritardare i saluti del capitano, voglioso di raggiungere la sua famiglia in Svizzera

di redazionecittaceleste

ROMA – Già ieri alla ripresa a Formello si è rivisto Lulic, prima o poi bisognerà tirare le somme sul suo eventuale sostituto Jony. L’asturiano ha dimostrato d’avere ancora tanto da imparare come esterno nel 3-5-2 pure contro il Celtic. Per questo adesso si comincia a pensare sempre di più cosa ne sarà di quella fascia sinistra nei prossimi mesi.

La Lazio ha deciso di scommettere ancora una volta, come se in passato non si fosse bruciata. Adesso però questa scommessa può costare davvero cara. Perché Lulic aveva parlato già a giugno con la società e aveva comunicato di raggiungere la propria famiglia in Svizzera dopo un’ultima annata. La decisione è confermata? Secondo le nostre indiscrezioni, il capitano soltanto con la Champions potrebbe ripensare alla sua scelta, a quel punto la Lazio dovrebbe pure prolungare quella che sembra diventata un’agonia. Non erano bastate in questi anni le comparse di Garrido, Braafheid, Lukaku e infine Durmisi. Non si erano scottati sin troppo i biancocelesti, serviva scommettere pure su Jony nonostante si avessero ora tempi troppo stretti per la successione di Lulic. Meno male che Senad ama questi colori e difficilmente li lascerebbe nei guai. Tare però non sembra aver imparato nulla dai propri errori.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy