• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA – Podavini: “Lazio, il derby lo vince chi ha più fame. Adoro Lazzari”

ESCLUSIVA – Podavini: “Lazio, il derby lo vince chi ha più fame. Adoro Lazzari”

Ecco le parole dell’ex calciatore della Lazio, Gabriele Podavini

di redazionecittaceleste

Di Valerio Marcangeli.

ROMA – Ci siamo, il derby è alle porte. Questa Serie A 2019/20 presenta un insolito LazioRoma alla seconda giornata che è già determinante ai fini della stagione.

La stracittadina si sa, è una gara diversa dalle altre. Per questo motivo abbiamo chiesto il suo parere a uno che ha i colori biancocelesti nel cuore come Gabriele Podavini. Ecco come si è espresso in esclusiva per Cittaceleste.it sul derby e non solo.

LE PAROLE DI PODAVINI 

Che Lazio ha visto contro la Sampdoria nella prima giornata?

Ho visto una Lazio come quella dei bei tempi di due anni fa, compatta. Adesso non lo so se la Sampdoria fosse sotto organico, ma la Lazio ha giocato alla grande. Non saprei dire chi è rimasto sottotono. La squadra di Inzaghi è sembrata già in palla, con le idee chiare. Io sono innamorato di Lazzari. Finché ha giocato a Marassi difendeva e attaccava, è stato una spina nel fianco dei blucerchiati. Ovviamente io guardo sempre chi gioca nel mio stesso ruolo. Ho notato con piacere che l’ex Spal si è inserito molto bene e con personalità“.

Come arrivano Lazio e Roma al derby?

Guardando la prima giornata la Lazio sembra avvantaggiata, ma il derby è a sé stante. Va vissuto in modo diverso, non ci sono vantaggi. Ovvio che conta lo stato di forma, ma nella stracittadina può succedere di tutto. Saranno fondamentali le motivazioni dei giocatori. La Lazio ha cambiato poco, per ora c’è solo Lazzari di nuovo, e lavorando con una squadra collaudata Inzaghi può fare molto bene. La Roma dal canto suo ha cambiato molto, e tra i giallorossi c’è un po’ di malcontento. È una squadra in fase di costruzione, ma guai a sottovalutarla. Nel derby vince chi ha più motivazioni“.

Cosa ne pensa del possibile arrivo di una punta in casa Lazio?

Adesso non so cosa pensi la società, ma credo che se Caicedo sta bene non credo che ne serva un altro. Più che altro in difesa sono curioso di vedere Vavro. Non l’ho ancora messo a fuoco, staremo a vedere. Diamogli il tempo di entrare in forma. Per me è fondamentale sistemare la retroguardia, perché a centrocampo e in attacco la Lazio è messa bene“.Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy