ESCLUSIVA – Ruben Sosa: “Lazio, quest’anno devi crederci”

Per avvicinarci alla grande sfida di stasera tra Lazio e Inter, i microfoni di Cittaceleste.it intervistano – in esclusiva – Ruben Sosa, grande ex di entrambe le compagini

di redazionecittaceleste
Ruben Sosa

ROMA – Per avvicinarci alla grande sfida di stasera tra Lazio e Inter, i microfoni di Cittaceleste.it intervistano – in esclusiva – Ruben Sosa, grande ex di entrambe le compagini. Questa sera il suo cuore sarà diviso, per questo, l’ex attaccante uruguaiano non prenderà posizioni ma si godrà lo spettacolo.

Che partita ti aspetti tra Lazio e Inter?

Sarà una partita bellissima, una partita da scudetto. Chi vince si avvicina al tricolore. Credo che l’Inter abbia un pochettino in più della Lazio, forse solo a livello di rosa. Ma la Lazio sta facendo qualcosa di unico. Aveva già iniziato benissimo, ma non trovava la porta. Adesso sta facendo vedere un bel gioco.

Chi vedi favorito per il tricolore?

Questo è il momento giusto per la Lazio per cercare di vincere lo scudetto. Ha tutto: ha un ottimo allenatore, ha un’ottima squadra, ha un capitano fortissimo, ha Immobile. Ci deve provare.

I tuoi ricordi più belli che ti legano alle due squadre?

Ho due ricordi bellissimi. Con l’Inter ho vinto la Coppa Uefa, un trofeo importantissimo per i tifosi. Io ho passato 3 anni fantastici all’Inter. Per quanto riguarda i miei ricordi con la Lazio, appena arrivai. La prima partita al Flaminio in mezzo ai tifosi. Sono legato ad entrambe le squadre. Per chi tiferò? Difficile. L’Inter è stata la squadra più forte in cui abbia giocato, forse la più importante della mia carriera avendo vinto anche la Coppa Uefa. Ma alla Lazio io sono legato tantissimo. Per questo non tiferò. Voglio che vinca semplicemente il migliore e che sia un bello spettacolo.

 

 

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy