• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

ESCLUSIVA – Sandro Mazzola: “Giocatori, decurtatevi lo stipendio e datelo agli ospedali. Noi lo abbiamo fatto in passato…”

ESCLUSIVA – Sandro Mazzola: “Giocatori, decurtatevi lo stipendio e datelo agli ospedali. Noi lo abbiamo fatto in passato…”

Una bella richiesta è stata avallata anche dall’ex bandiera dell’Inter Sandro Mazzola che – in esclusiva ai nostri microfoni – ha divulgato un bel messaggio a tutti gli sportivi e ai calciatori.

di redazionecittaceleste
Mazzola

Di Ramona M

ROMA – Dopo l’enunciazione del decreto in diretta televisiva e la decisione di sospendere il campionato fino al 3 aprile,  molti personaggi del mondo calcistico e dello spettacolo hanno deciso di dare il proprio contributo per cercare di far fronte a questa situazione di grande emergenza. Una bella richiesta è stata avallata anche dall’ex bandiera dell’Inter Sandro Mazzola che – in esclusiva ai nostri microfoni – ha divulgato un bel messaggio a tutti gli sportivi e ai calciatori.

“Sarebbe bello se ogni calciatore di facesse decurtare il 5% dal proprio stipendio per girarlo alla ricerca e agli ospedali. Noi in passato lo avevamo fatto. Ci riunimmo a Coverciani con i capitani di tutte le squadre di Serie A e B e tirammo fuori una cifra per far fronte all’emergenza di una catastrofe naturale. Non ricordo bene l’anno, ma ricordo che la scelta fu condivisa e unanime.

Come hai valutato la scelta tardiva di sospendere il campionato? 

Secondo me non è stata tardiva, ma giusta. E’ stato giusto aspettare perchè dietro al calcio ci sono troppi interessi, diritti televisivi e ci saranno troppe partite rinviate da giocare. Ora sembra chiaro che non ci sono più le condizioni, ma anche io avrei atteso.

La battuta su Balotelli? Ha detto che è stata la cosa più sensata che abbia mai detto…

Vero! Forse la cosa più sensata che potesse dire. Mario ha un talento incredibile, se avesse avuto anche la testa oggi avrebbe vinto qualsiasi cosa…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy