• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

FORMELLO – Adekanye in campo con chi non ha giocato ieri. Si rivede Raul Moro

FORMELLO – Adekanye in campo con chi non ha giocato ieri. Si rivede Raul Moro

La Lazio ha portato a termine la sgambata post gara a Formello

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Raul Moro

ROMA – Si scrive “Lecce” si legge “occasione sprecata”. Ebbene sì, perché la Lazio sapeva che in questa settimana la Juventus poteva perdere punti, e già da ieri sera è successo grazie ad una grandiosa prova del Milan. I rossoneri da uno svantaggio di 0-2 hanno ribaltato i bianconeri con quattro reti quando il discorso scudetto sembrava ormai chiuso. Risultato che quindi aumenta il rammarico di una Lazio che ieri però a Lecce ha meritato di perdere, gettando via un’occasione importante.

LA RIPRESA. DIFFERENZIATO PER RAUL MORO – Come di consueto nel giorno seguente alla partita la Lazio si è allenata in mattinata dividendo la squadra in due gruppi. Prima lavoro in palestra tutti insieme tra i titolari contro il Lecce, chi è subentrato e chi non è neanche sceso in campo. Questi ultimi poi hanno concluso l’allenamento sul manto erboso del Fersini. Presenti Bastos, Vavro, Djavan Anderson, André Anderson, Falbo, Silva, Armini. Oltre loro anche Adekanye, protagonista nel finale di gara ieri con un colpo di testa parato da Gabriel. Sotto gli occhi di Inzaghi e Farris la squadra ha effettuato diversi torelli ed esercitazioni con il pallone, soprattutto trasmissioni della sfera. Poi anche possesso palla, al quale si sono aggiunti i portieri (Proto, Guerrieri e Alia), e infine una partitella alla quale si sono aggiunti i mister Farris e Cecchi. Mentre i compagni si allenavano, sempre al Fersini si è visto il baby talento Raul Moro seguito dal prof Bianchini, l’addetto alla gestione degli infortunati. Lavoro atletico per il classe 2002.

ASSENTI – Ancora assente Correa, il quale dovrà star fermo almeno due settimane per una lesione al collaterale del ginocchio sinistro. Oltre lui out Marusic, alle prese con uno stiramento tra il primo e il secondo grado al flessore, e infine Lulic. Il capitano biancoceleste, come reso noto in un’intervista a un portale svizzero, sogna di rientrare a fine stagione, ma è molto più probabile che Inzaghi lo avrà a disposizione per la prossima stagione. E intanto, parlando del mercato della Lazio attenzione: “3 giocatori sarebbero vicinissimi all’addio” >>> LEGGI SUBITO LA NOTIZIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy