FORMELLO – Ancora riposo per Leiva. Manca anche Cataldi. Milinkovic show

Continua la settimana di lavoro della Lazio a Formello

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Si è entrati nel periodo clou della ripartenza della Serie A. Da qui in avanti servirà la massima attenzione di calciatori e club nel rispettare il protocollo targato Figc e Cts per evitare un altro blocco del campionato. Tutto ciò nella speranza di un’eventuale modifica al nodo della quarantena obbligatoria di 14 giorni in caso di un positivo. Nel frattempo giornata di tamponi in casa Lazio.

L’ALLENAMENTO – Stamattina la Lazio è tornata in campo a Formello, stavolta sul centrale. Nonostante circolassero indiscrezioni sul fatto che Inzaghi da qui in avanti avrebbe allenato i suoi nel tardo pomeriggio, oggi (e per tutto il resto della settimana), le sedute torneranno di mattina. Così ecco i calciatori spuntare sul manto erboso del campo adiacente a quello centrale intorno alle ore 10:00. Riscaldamento, torello, lavoro di forza e corsa con i paracaduti legati al bacino (speed resistance training). Questa la prima parte del lavoro di oggi, per spostarsi poi sul campo centrale dove ha preso il sopravvento la tattica. Presenti Vavro e Milinkovic. I due hanno svolto il lavoro fisico a parte, ma poi sono rientrati in gruppo per la fase tattica. L’allenamento si è concluso con un’esercitazione su cross e tiri in porta con protagonista proprio il Sergente autore di un gran gol al volo. Assenti ancora invece Adekanye e Leiva ai quali si è aggiunto Cataldi.

ASSENTI – Lucas Leiva è atteso in campo entro i prossimi due giorni. Solo riposo per il suo ginocchio. Adekanye, alle prese con guai muscolari, ne avrà ancora per un po’. Semplice gestione quella di Cataldi, onnipresente finora a Formello. Intanto oggi secondo tampone per i rientranti dall’estero e Lukaku. Nella giornata di domani già si potrebbero vedere in gruppo l’esterno sinistro belga, Proto, Djavan Anderson e Raul Moro. Diverso il discorso di Lulic. Il capitano tornerà ad allenarsi nel quartier generale biancoceleste, ma individualmente. Servirà qualche settimana per averlo a pieno regime.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy