• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

FORMELLO – Sgambata per chi non sta trovando spazio. Presenti Patric e Vavro

FORMELLO – Sgambata per chi non sta trovando spazio. Presenti Patric e Vavro

Conclusa la seduta di scarico della Lazio all’indomani del match contro l’Udinese

di redazionecittaceleste

FORMELLO – Altra gara altro treno perso per la Lazio. I biancocelesti appaiono di nuovo persi, stavolta contro l’Udinese. Solo il palo di De Paul al 95’ li salva dalla quarta sconfitta consecutiva. Rientrati nella capitale, stavolta Inzaghi e i suoi ragazzi sono scesi in campo nel pomeriggio. Il tecnico piacentino è stato chiaro: “Altro punto verso l’obiettivo principale, ovvero la Champions League”. Una dichiarazione che funge un po’ da parafulmine dopo che le aspettative si erano giustamente alzate in seguito ai grandiosi 2/3 di stagione giocati da Immobile e compagni. Da qui in avanti bisognerà chiudere con più dignità possibile un’annata comunque positiva visto che la Lazio sta per tornare nell’Europa che conta dopo ben tredici anni.

L’ALLENAMENTO – Come spesso accade, all’indomani del match giocato i biancocelesti sono tornati in campo per la seduta di scarico. I titolari e alcuni subentrati hanno svolto la seduta solamente nelle palestre del Lazio Training Center, mentre chi sta trovando meno spazio ha concluso il lavoro sul campo Fersini. Si tratta di Patric, Vavro, Adekanye, Armini, Falbo, André Anderson, Djavan Anderson e Silva. Prima riscaldamento aerobico a secco con ostacoli alti e bassi, poi trasmissione della palla con dei circuiti a rombo. Dopo la fase atletica, è salita l’intensità attraverso un torello con le sponde e poi largo cross e tiri in porta. Infine partitella con André Anderson scatenato autore di cinque gol tra le file dei celesti. Presenti i portieri Proto, Guerrieri ed Alia.

SITUAZIONE INFERMERIA – Nei prossimi giorni andranno valutate le condizioni di Radu e Jony, usciti entrambi claudicanti dalla sfida della Dacia Arena. La sensazione però è che possano farcela per la sfida di lunedì sera contro la Juventus. Gli infortunati rimangono i soliti. Si tratta di Correa, il quale è atteso in gruppo dopo la partita contro il Cagliari della prossima settimana. Diverso il discorso per Marusic, Raul Moro e Lulic. I primi due, a causa di uno stiramento, vanno verso la conclusione anzitempo della stagione a meno di sorprese. Stesso destino per capitan Lulic, ma per seri problemi alla caviglia sinistra. Infine c’è Leiva, che Inzaghi userà con il contagocce da qui al 2 agosto. In seguito il brasiliano dovrebbe operarsi di nuovo, stavolta in Brasile.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy