Giordano: “A Genova non semplice, la Lazio non deve allentare la tensione”

Bruno Giordano sulla Lazio

di redazionecittaceleste
Giordano

ROMA – Bruno Giordano, ex attaccante della Lazio, ha parlato a Radiosei in vista di Genoa-Lazio. Le sue parole: “Alla squadra di Nicola mancano diversi centrocampisti, mi è dispiaciuto l’infortunio di Radovanovic che ho avuto modo di allenare a Pisa. Sono imbottiti di difensori, la Lazio dovrà confermarsi brava a scardinare difese arroccate. Per la Lazio è diventata normalità, con il suo gioco sta riuscendo ad aggirare le difese più chiuse. Dipenderà molto dalla Lazio, bisogna ovviamente tenere alta la tensione, non sarà semplice, qualche difficoltà ci sarà, ma se gioca da Lazio vincerà. L’allenatore deve fare il proprio dovere, deve sempre stimolare per evitare cali di tensione. Se poi le cose vanno male in queste partite la colpa è sua. Incidirà molto anche la presenza di tanti tifosi. Ti senti protetto, quando si muovono 5-6 mila tifosi sei più carico”.

  

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy