Immobile, rimandate le visite e la fascia da capitano

Ciro ha stabilito un nuovo record sulle doppiette, ad Auronzo diventerà il leader assoluto. Rimandate stamattina le sue visite d’idoneità: era il compleanno della figlia

di redazionecittaceleste

ROMA . Record e fascia. La Lazio è sempre più targata Ciro Immobile. Negli ultimi giorni di vacanza, il goleador biancoceleste si riposa e festeggia l’ennesimo primato. Da una classifica stilata da Laziopage, la punta della Lazio risulta essere il re delle doppiette degli ultimi quindici anni di storia biancoceleste, ovvero da quando Lotito è diventato proprietario del club. Stamattina rinviate le sue visite d’idoneità per il compleanno della figlia.

>>> VIENI A CENA CON CITTACELESTE <<<

Con le sue quattordici doppiette siglate in tre anni ha messo in riga i cannonieri del calibro di Klose, rimasto fermo a otto, e Rocchi a quota sei. Un’altra soddisfazione per il bomber. Per Ciro però il ritorno al lavoro il 12 di luglio, giorno della partenza per Auronzo di Cadore, potrebbe significare un importante passaggio di consegne con Lulic. Inzaghi, infatti, vorrà che Ciro indossi la fascia di capitano, considerato che, probabilmente, sarà l’ultimo anno di Lulic. Il bosniaco, con l’innesto di Jony, sembra partire dalle retrovie e non avere più il posto assicurato. Per Immobile una bella responsabilità e una motivazione in più per arrivare a 100 gol in serie A, ora è un 99, ma anche con la Lazio, visto che è fermo a quota 86 in campionato. Ne mancano appena 14, come le doppiette.

DAL 2 MAGGIO CITTACELESTE TV LA TROVI SUL CANALE 85 DEL TUO DIGITALE TERRESTRE. RISINTONIZZA I CANALI E RESTA CONNESSO H 24 AL MONDO LAZIO!

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy