• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Italia, Jorginho: “Pukki? Non a caso è il capocannoniere della Premier”

Italia, Jorginho: “Pukki? Non a caso è il capocannoniere della Premier”

Il centrocampista dell’Italia Jorginho ha parlato alla vigilia della sfida contro la Finlandia

di redazionecittaceleste

ROMA – L’Italia di Roberto Mancini, affronterà la Finlandia nella gara di qualificazione a Euro 2020. Domani alle ore 20:45 gli azzurri cercano di dare una svolta al girone J. Il centrocampista del Chelsea Jorginho ha parlato in conferenza stampa. Queste le sue parole:

Sui tanti giocatori: “Ha delle buone scelte, vedremo cosa farà il mister. A prescindere di chi va in campo, per le caratteristiche che abbiamo, andremo in campo per vincere“.

L’esperienza in Premier League: “Credo che l’anno che ho vissuto è stato fantastico, fondamentale per la mia crescita, anche a livello difensivo. Ho più impatto sul contrasto, più impatto sul gioco. Forse la Premier è il campionato che ti dà di più“.

Sulla Finlandia: “Non penso sia una sorpresa, per la qualità dei giocatori. Stanno dimostrando di essere una squadra. Sono davvero un buon gruppo“.

Su Pukki: “Dobbiamo preoccuparci di tutta la squadra, credo sia il calciatore più importante per loro, ma dobbiamo preoccuparci anche per gli altri perché sono forti e possono metterci in difficoltà“.

Sull’Armenia: “Sinceramente ho visto che la difficoltà avuta sia stata più a trovare le misure con il campo, era difficile giocare, guardare la palla e in un secondo non c’era più. Abbiamo fatto fatica per le caratteristiche, poi siamo riusciti a impostare il nostro gioco“.

Punto cardine della Nazionale: “Più che altro avevo le caratteristiche giuste per fare quello che voleva. Mi sta dando fiducia, sto dimostrando sul campo di meritarla. Continuerò a lavorare“.

Ancora su Pukki: “Ha un po’ di tutto, è completo come attaccante. Ha tempo di inserimento, è molto intelligente a mettersi nella posizione per riposizionarsi subito. Corre, pressa, non si ferma mai. Sa proteggere palla, mette in porta i compagni, è veramente pericoloso. Si è visto nelle ultime partite, non è un caso sia capocannoniere della Premier“.

Sul possibile gol: “Magari, ma sarei più felice di uscire da qui con i tre punti. Sarei davvero contento vincessimo“.
Nel frattempo, per tutti i fanta-allenatori lettori di Cittaceleste.it, è pronta un’esperienza pazzesca… con in palio un montepremi complessivo da 250mila euro e… un JAGUAR F-PACE! >>> SCOPRI DI PIU’

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy