gazzanet

La Lazio women trionfa nel derby

Un rigore della Palombi regala il secondo posto in classifica

redazionecittaceleste

"Roma - Il derby è sempre derby, soprattutto per le ragazze di Seleman che insieme a Napoli e San Marino si giocano la promozione in serie A. Due tribune gremite con tanto di scenografia da parte delle due tifoserie. Striscione per le giallorosse e cartoncini biancocelesti per le aquile.

"PORTIERE PROTAGONISTA- Le Biancocelesti partono forte e sfiorano il gol in avvio di partita con una conclusione ravvicinata della Visentin, parata con i piedi dal portiere delle giallorosse. Le padrone di casa rispondono con un colpo di testa, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, che finisce fuori di poco. Ancora il portiere delle giallorosse protagonista parando con i piedi una conclusione da dentro l’area di rigore di Gambarotta. Anche la Roma risponde con una bella incursione della numero 9 ben neutralizzata in uscita dal portiere laziale.

"Ripresa che parte sotto una pioggia battente in perfetto stile inglese. Il campo pesante non aiuta la spettacolarità del match e la Roma si fa vedere solo con un calcio di punizione deviato in calcio d’angolo dalla Vincenzi. La Lazio risponde ancora con Gambarotta che di testa, su una punizione calibrata dalla Savini, colpisce la traversa. Ultimi dieci minuti di fuoco con la Visentin che scavalca il portiere ma la difesa libera e poi con una conclusione della Di Giammarino deviata sul palo dal portiere casalingo. La svolta arriva al minuto 40: capitan Pezzotti viene atterrata in area. Dal dischetto va Palombi che non sbaglia e corre sotto la curva laziale in visibilio. Con questa vittoria la Lazio si porta a meno due dal Napoli capolista, con il San Marino terzo che deve recuperare una gara rinviata per l’emergenza Coronavirus.

Potresti esserti perso