• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio a difesa dell’Europa: serve un’altra rinascita

Lazio a difesa dell’Europa: serve un’altra rinascita

La retroguardia biancoceleste ha già subito 5 gol in 3 gare, Acerbi suona la carica

di redazionecittaceleste

ROMA – Ovviamente stasera non si muoverà dalla porta Strakosha. Radu è fuori uso, Vavro tornerà a posizionarsi al centro della retroguardia. Così è ballottaggio Luiz Felipe-Patric a destra, Acerbi sarà costretto a spostarsi ancora sul centro-sinistra:

«E’ un ruolo in cui mi diverto, faccio con dedizione ciò che mi chiede il mister. Ogni partita cerchiamo tutti insieme di difendere, ogni giorno proviamo a migliorare per non prendere gol». Ne sono stati incassati 5 in tre partite in Europa: «Alla fine conta il risultato e un gol in più dell’avversario. Per questo contro il Celtic, alla luce della sfida d’andata, dietro e davanti servirà ancora più cattiveria. Dobbiamo scendere in campo come se fosse l’ultima spiaggia, l’ultima vittoria a San Siro dopo 30 anni dev’essere il punto di partenza». In campionato la Lazio è tornata con 10 punti al quarto posto in classifica, dopo aver toccato il fondo nel primo tempo horror con l’Atalanta. Chissà se, con un piede già fuori, non ci sia una resurrezione anche in Europa.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy