• TUTTO SUL MERCATO DELLA LAZIO: DOVE? SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, Agostinelli: “Correa? Senza di lui la squadra perde molto”

Lazio, Agostinelli: “Correa? Senza di lui la squadra perde molto”

L’ex centrocampista della Lazio, Andrea Agostinelli ha analizzato le prestazioni dei singoli di alcuni calciatori biancocelesti

di redazionecittaceleste

ROMA – L’ex centrocampista della Lazio, Andrea Agostinelli ha analizzato le prestazioni dei singoli di alcuni calciatori biancocelesti. Ecco cosa ha detto ai microfoni di Radiosei: “D’Amico? Faceva cose fuori dal normale, per me è tra i primi 10 nella nostra storia: nella Lazio attuale lo rivedo un po’ in Correa

“Oggi i fantasisti sono privilegiati dalla marcatura a zona, ai miei tempi avevano sempre un uomo attaccato. Nel calcio moderno anche punte normali fanno 18-20 gol, Gigi Riva ora segnerebbe 30 gol. E’ vero che ora c’è più tatticismo ma la marcatura a uomo era più dura da superare”.

Su Luis Alberto: “Si perde nel palleggio ma acquista davanti, in assoluto anche come trama non cambia molto perché lo spagnolo potrebbe comunque abbassarsi e comunque qualcun’altro si alternerà con lui in questo senso. La squadra di Inzaghi costruisce alla grande nella metà campo avversaria, non ha un costruttore di gioco nella propria. Senza Correa i biancocelesti perderebbero molto, con lo spagnolo e Immobile trio che girava a mille ma Inzaghi troverà una soluzione. Jony mezzala? Lo vedo bene, mi sembra una collocazione adatta alle sue caratteristiche. Se dovesse giocare lo spagnolo in mediana allora vorrebbe dire aver perso Berisha”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy