• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, appuntamento nel pomeriggio a Formello. Testa alla Fiorentina

Lazio, appuntamento nel pomeriggio a Formello. Testa alla Fiorentina

La Lazio deve sbarazzarsi al più presto del malumore per la sconfitta di Bergamo

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: allenamento Formello

ROMA – Il passo falso della Lazio alla fine è arrivato. Ci ha messo lo zampino il Coronavirus, senza dubbio. Fatto sta che dopo 21 risultati utili consecutivi la squadra di Inzaghi ha incassato la terza sconfitta stagionale in Serie A. Ad infliggergliela è stato il solito avversario indigesto, ovvero l’Atalanta, contro la quale il tecnico piacentino non vince dalla sua prima stagione completa in biancoceleste (2016/17).

OGGI POMERIGGIO A FORMELLO – Una delle peculiarità del calcio è quella che si passa dalle stelle alle stalle in un attimo, basta un episodio. Nel caso della Lazio una sconfitta. Solitamente c’è una settimana di tempo per rifarsi. In questo periodo eccezionale anche meno, esattamente tre giorni. Perciò il club capitolino non deve piangere sul latte versato, tutt’altro. Avrà subito la possibilità di mettere a tacere i giudizi negativi visto che sabato alle 21:45 Immobile e compagni scenderanno in campo allo stadio Olimpico contro la Fiorentina. Quest’ultima non avrà a disposizione due titolari come Caceres (ex difensore della Lazio) e Chiesa, oltre al tecnico Beppe Iachini. Perciò è il momento di resettare tutto. Una sconfitta nella prima gara ufficiale post emergenza Covid ci può stare, soprattutto contro una rosa come quella dell’Atalanta che ha dimostrato di andare almeno a due velocità in più. Oggi pomeriggio la squadra dovrà tornare a Formello con la stessa voglia di sempre, perché il sogno scudetto non può svanire per 4 punti da recuperare su 33 a disposizione.

ACCIACCATI E INFORTUNATI – La Lazio si ritroverà nel pomeriggio nel proprio quartier generale. Come si è potuto evincere dalle parole di Inzaghi difficilmente si vedranno in gruppo Luiz Felipe (reduce da uno stiramento) e Lucas Leiva con il ginocchio destro che continua a gonfiarsi rallentandone la riabilitazione totale. Marusic è l’unico che fino a due giorni fa dava una minima aspettativa di rientro per la sfida di sabato contro la Viola. Il montenegrino ha riportato un’elongazione che non gli ha permesso di scendere in campo contro l’Atalanta. La speranza che possa essere convocabile già per dopodomani, dipende anche dalla necessità di assicurare maggiori rotazioni agli esterni, Lazzari su tutti. Per Radu e Correa si tratta di un affaticamento al polpaccio. Possibile che oggi portino a termine un lavoro differenziato per tornare domani in gruppo. Al menù degli infortunati ieri sera si è aggiunto anche Cataldi con una distorsione alla caviglia. Probabile però che il centrocampista riesca a rientrare per sabato. Da valutare le condizioni di Adekanye e Raul Moro, entrambi affetti da uno stiramento. Infine, la situazione di Lulic l’ha chiarita Inzaghi: stagione conclusa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy