Lazio, Caicedo al posto di Correa, Bastos sostituisce Radu

Scelte scontate alla vigilia della sfida contro la Fiorentina. Decide l’infermeria

di redazionecittaceleste

ROMA – Non si è chiuso un ciclo con l’Atalanta. Poco importa che in un sol colpo siano crollati 21 risultati utili consecutivi e – con i tre gol subiti – la miglior (passata nella mani della Juve) difesa. La Lazio non teme nessun contraccolpo psicologico, ma piuttosto il tempo ridotto per ritrovare la forma. Anche perché, dopo la prima gara a Bergamo, Inzaghi deve fare una conta ancora più selettiva. Luis Alberto ha giocato affaticato, hanno chiesto la sostituzione per lo stesso motivo Radu e Correa. La loro situazione non preoccupa, ma è chiaro che a questo punto ripartano domani dalla panchina. Al loro posto Caicedo con Immobile e Bastos con Acerbi e Patric (Luiz Felipe ai box) in difesa. Pure la situazione (Jony e Lazzari) sulle fasce rimane obbligata, con Marusic anche ieri assente alla seduta. Lulic è out, così è stato forzato persino il rientro di un appesantito Lukaku, sette mesi dopo (non giocava dal 25 novembre) l’ultima volta.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy