Lazio, Capello: “Che bravo Inzaghi. Peccato per la rosa un po’ corta”

Ecco le parole dell’allenatore Fabio Capello sulla Lazio e Simone Inzaghi

di redazionecittaceleste

Di Valerio Marcangeli

ROMA – Mentre si avvicina la sfida contro la Spal (ore 15:00 allo stadio Olimpico), un allenatore dal curriculum a dir poco illustre ha parlato della Lazio. Si tratta di Fabio Capello. Ecco come quest’ultimo si è espresso sui biancocelesti e Simone Inzaghi a La Gazzetta dello Sport: “La Lazio nel derby ha sofferto, confermando l’appannamento emerso nelle gare precedenti, ma oscurato in qualche modo dai successi. I biancocelesti hanno bisogno della brillantezza per lottare per lo Scudetto, altrimenti perdono sicuramente qualcosa. Simone Inzaghi, che considero bravissimo, è condannato a spremere la rosa, più limitata numericamente rispetto a quelle di Juventus e Inter. Questo significa che Immobile dovrà continuare a segnare tantissimo e gli altri reparti non dovranno commettere errori. La Lazio potrebbe pagare a caro prezzo eventuali infortuni”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy