• SEGUI LA LAZIO IN DIRETTA: ACCENDI IL CANALE 85 DELLA TUA TV!

Lazio, Correa finalmente diventa trascinatore

Ieri si è preso la squadra sulle spalle e finalmente si è sbloccato sotto porta

di redazionecittaceleste
Joaquin Correa

ROMA – Il trascinatore che non t’aspetti. Nel momento peggiore della stagione della Lazio, il Tucu Correa tira fuori la classe e gli artigli. “Ci abbiamo messo la faccia come sempre e dimostrato di essere un gruppo unito che si vuole bene, soprattutto dopo quanto è accaduto negli ultimi due giorni. Ora siamo in testa al girone e vogliamo restarci”, racconta con un pizzico d’emozione l’argentino. Bellissimo il gol del vantaggio, costruito con una finta di corpo pazzesca al limite dell’area e un tiro secco e preciso che si infila alle spalle di Mignolet. Ma anche tutto quello che fa durante la partita andando a correre da una parte all’altra del campo senza fermarsi mai. Un guerriero. Il modo migliore per uscire da un periodo non facile dal punto di vista personale. “Abbiamo giocato e dato qualcosa in più per i nostri compagni che sono rimasti a casa. Ci siamo sentiti nella nostra chat di gruppo, tutti insieme e ci hanno caricato. Un punto d’oro per loro e per tutti noi. A volte le cose mi riescono, a volte no, ma nelle difficoltà esce fuori il carattere”. Parole da leader, frasi mature da parte di un ragazzo che col Bruges ha tirato fuori il carattere e dimostrato di essere un campione.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy