Lazio, ecco il caso Pereira: paga una clausola? Sicuro la multa…

Furioso, il belga, lasciato scaldare per mezz’ora. E’ rientrato negli spogliatoi abbandonando la panchina

di redazionecittaceleste

ROMA – La Lazio torna alla vittoria, ma continua a non convincere nemmeno contro la Fiorentina. Contavano però solo i tre punti all’Olimpico nel giorno della Befana. Inzaghi ha deciso di proteggerli con le unghie e con i denti anche con i cambi effettuati nella ripresa. E’ scoppiato però un nuovo caso nella rosa, questo è il problema. Pereira si scalda vicino al fallo laterale per mezz’ora, sveste la tuta e quando Inzaghi termina il numero dei cambi, scatta verso gli spogliatoi con la faccia scura. Il caso è servito, anche all’Epifania. Il portoghese-belga è una delle poche note liete del deludente mercato estivo, ma lo score collezionato è eloquente: 11 presenze e 243 minuti giocati. La media è di 22 minuti a partita: e solo in due occasioni ha giocato più di un quarto d’ora. Tanto che qualcuno ha instillato il dubbio che ci sia una clausola con dei bonus da pagare in relazione al suo minutaggio. Intanto a Formello, per il suo atteggiamento, dopo Acerbi, Luis Alberto e Hoedt, anche a lui verrà comminata una multa. E intanto, parlando del mercato della Lazio, arrivano grosse indiscrezioni: >>> “9 trattative possibili a gennaio!”<<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy