• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, finalmente i nuovi acquisti

Muriqi e Fares debutteranno sabato sera dal primo minuto a Genova

di redazionecittaceleste

ROMA – C’è una musica nuova. Si balla sotto la Lanterna. Finalmente la Lazio sfodera i primi colpi dalla sua nuova artiglieria. Lo aveva detto, Inzaghi, che aspettava la sosta. Così in poco più di una settimana ha riportato Muriqi in splendida forma. Ieri a Formello un’altra tripletta. Correa non abbia nessuna fretta: ha giocato stanotte, tornerà per ultimo dall’Argentina, farà solo la rifinitura domani prima della partenza per Genova. E’ sempre più probabile che Inzaghi lo faccia entrare dalla panchina, anche perché ormai ha in mano una coppia ben collaudata: Muriqi e Caicedo flirtano insieme con la palla. Pure l’ecuadoregno ha ritrovato la porta, ma ieri la più bella notizia è arrivata dall’infermeria: nessun problema per Fares, rientrato dall’Algeria e subito testato sulla fascia sinistra. Ecco l’altro nuovo acquisto pronto a debuttare dal fischio d’inizio contro la Sampdoria e a far rientrare un’emergenza sugli esterni da tachicardia assoluta. Nelle ultime prove Djavan Anderson si conferma promesso titolare sulla corsia opposta, con Lazzari (out 15 giorni) e Marusic (ieri differenziato con Lulic e Luiz Felipe, più avanti nella guarigione) senz’altro fuori per questa sfida. Come alternativa provato Armini sull’esterno, Patric ormai non si muove più dal centro-destra. Parolo prosegue in versione libero, aspettando il rientro d’Acerbi e – chissà – anche di Vavro dalla Slovacchia. Occhio pure a un’altra eventuale sorpresa: la tentazione d’Inzaghi è quella di rilanciare subito Hoedt a sinistra a Genova, nonostante non abbia affatto sulle gambe una partita intera. Le prossime 48 ore saranno decisive per sciogliere ogni dubbio e fare una scelta definitiva.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy