Lazio, Gotze sogna Roma. Bagarre per Hickey

L’ex campione di Germani ha chiamato il figlio come la capitale d’Italia. Tare ci prova

di redazionecittaceleste
Mercato Lazio: Mario Gotze

ROMA – Piccolo indizio per Gotze, bagarre per Hickey. L’ex gioiellino della Germania è alla disperata ricerca di una squadra e più volte alcuni intermediari l’hanno proposto dalle parti di Fornello. Al direttore sportivo Tare le scommesse di questo genere (stelle in declino per provare a rilanciarle) non sono mai dispiaciute, ma ad un prezzo ragionevole, non a cifre spropositate. Mario Gotze è in scadenza di contrato col Dortmund e a chiunque si avvicini, spara dai 4 milioni in su d’ingaggio. Una somma che la Lazio non è disposta a dare. Al massimo poco più della metà. In attesa di risposte, lui, il buon Mario e sua moglie Ann-Katrin Brommel (una modella famosa in Germania), hanno deciso di chiamare il loro figlio Roma. Un nome particolare e suggestivo, anche perché i due non hanno mai nascosto la loro passione e il loro amore per la Città Eterna. Ma se non abbassano le pretese economiche, sarà difficile che la trattativa o presunta tale con la Lazio possa decollare. Discorso diverso, invece, per Aaron Hickey degli Hearts of Midlothian. La Lazio non lo molla, ma il Bayern pressa. Il club tedesco avrebbe offerto una cifra vicina ai 2 milioni di euro, ma dalla Scozia sono convinti che i biancocelesti sarebbero ancora in vantaggio grazie ad un accordo con gli agenti del giocatore. Si vedrà, ma Tare già in situazioni simili ha sorpreso per tempismo e capacità. Si vedrà.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy