Lazio, i giorni del rientro di Lulic a Formello

Il capitano atteso a Roma al massimo la prossima settimana

di redazionecittaceleste

ROMA – Il conto alla rovescia è partito da un po’. Il ritorno del Capitano della Lazio è alle porte. Tra questo fine settimana o direttamente lunedì prossimo, Senad Lulic rimetterà piede nella capitale dopo oltre due mesi di assenza. Forse un passaggio veloce a casa, che non vede da febbraio, oppure direttamente a Formello un ricongiungersi con la squadra e mettersi lui stesso in clausura. Deve decidere di fare la quarantena nel centro sportivo insieme agli altri compagni, considerato che il suo è un primo rientro in Italia dopo il blocco. Tutto però lascia pensare di sì, a maggior ragione se gli esami a cui sarà sottoposto daranno esito negativo al Covid. Ovviamente l’esterno sinistro sarà il primo a sottoporsi agli esami clinici, visto che fino ad ora non ne ha effettuato nessuno. Gli ultimi tre mesi non sono stati semplici per il bosniaco. Se l’è vista brutta ad inizio febbraio durante il recupero di campionato col Verona, quando si infortunò alla caviglia sinistra. Da quel giorno un calvario, con l’arrivo dell’infezione dopo un primo intervento e il rischio di finire la carriera. Poi la svolta in Svizzera e una nuova operazione a marzo. Da lì, anche se in isolamento, tutto è girato per il meglio, compresi la riabilitazione e i primi allenamenti, con la caviglia che risponde ora alla grande. Il giocatore può rientrare a Formello, terminare il suo lavoro e mettersi a disposizione di Inzaghi. Per iniziare, Lulic lavorerà in modo differenziato, ricominciando da zero la preparazione per poi riaggregarsi alla squadra. Se poi ci sarà il via libera alla ripresa del campionato, Senad potrà regolarmente essere al suo posto. Durante l’esilio in Svizzera, ha anche avuto la possibilità di firmare via pec (posta certificata) il rinnovo del contratto con la Lazio fino a giugno del 2021. Un modo insolito, ma efficace. Una doppia soddisfazione per il giocatore che potrà giocare la Champions con la Lazio.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy