• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, il primo obiettivo è ritrovare la serenità dello spogliatoio

Lazio, il primo obiettivo è ritrovare la serenità dello spogliatoio

Anche Acerbi e Immobile hanno tradito. Serve meno nervosismo e più cinismo

di redazionecittaceleste

ROMA – Lazio, è giusto guardare al meglio, ma solo ritrovando l’unità dello spogliatoio. Luis Alberto e Milinkovic ci stanno provando, anche se a Inzaghi non è andato giù l’atteggiamento col Milan (il cambio chiesto sul 3 a 0, non supportato da un effettivo malanno) del serbo e lo ha punito con la panchina a Lecce dal primo minuto. Altri big fondamentali stanno invece tradendo. Non solo Acerbi male allo Stadio Via del Mare. Leiva è ancora un fantasma, dopo l’operazione. Ha fatto mea culpa, Immobile, la Lazio lo deve di corsa ritrovare. Sta sbagliando troppo, il capocannoniere. Le statistiche dell’ultimo incontro parlano di 10 tiri in porta della Lazio, record stagionale. Ma il tasso di pericolosità è imbarazzante: 1.98 gli expected goals, meno di quelli (2.33 con appena 3 conclusioni in porta) del Lecce. I cross della squadra d’Inzaghi sono il triplo di quelli della compagine di Liverani: 36 contro 12 , ma con una percentuale di completamento del 19% contro il 42% dei salentini, che così han trovato le due reti. In questo senso dev’essere più concreto e meno fumoso speedy-Lazzari. Sperando che nuovi acciacchi e infortuni (rimane sotto accusa la preparazione post-Coronavirus) non aumentino nuovi rimpianti.

>>> LEGGI TUTTE LE ALTRE NOTIZIE SULLA S.S.LAZIO! <<<

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy