• LE ULTIME NOTIZIE SULLA LAZIO? TUTTO IN DIRETTA SUL CANALE 85 DELLA TUA TV! TI ASPETTIAMO!

Lazio, il successo con l’Atalanta manca da quasi 4 anni

In campionato i biancocelesti non vincono addirittura dal 15 gennaio 2017

di redazionecittaceleste
Notizie Lazio: Inzaghi e Tare

ROMA – Da quattro anni il miglior calcio d’Italia si gioca a Bergamo e nella capitale. Così lo spettacolo – insieme ai punti in palio – diventa pure il principale oggetto del contendere. Nelle ultime annate non sono mancate le polemiche: Gasperini l’anno scorso attaccò la direzione arbitrale per giustificare la clamorosa rimonta ( da 0-3 a 3-3) casalinga biancoceleste. La Lazio rispose con un comunicato ufficiale, ma in seguito sono arrivate altre frecciate nel corso della stessa stagione. L’allenatore nerazzurro quando vede biancoceleste diventa un demone, ma in conferenza mostra rispetto e timore: «Sarà una partita di cartello, come se fosse a fine campionato. Tutti vogliamo vincere. La Lazio è una squadra equilibrata in tutti i reparti, il valore aggiunto lo danno gli attaccanti come Immobile e Correa, ma anche Milinkovic e Luis Alberto. Come abbiamo visto nelle partite precedenti ci sono stati molti gol, dobbiamo essere più bravi a limitare la loro efficacia offensiva».
SCUDETTO
Lo hanno sfiorato entrambi, ma né Inzaghi né Gasperini nutrono di facciata sogni tricolori: «Ad oggi solo Juve, Inter e forse Napoli se lo possono permettere». Poco importa che l’Atalanta abbia fatto un mercato di nuovo importante. Dichiara chiuso quello biancoceleste, Simone. Peccato però che stasera, e forse nemmeno domenica, ne potràa ancora usufruire: «Purtroppo se ne riparlerà dopo la sosta. Pereira può fare sia la mezzala che la seconda punta, ci sarà utile. Ma ora parlare di giocatori che non ci sono crea turbolenze. E c’è solo l’Atalanta da battere con le nostre forze». Una vittoria che, in campionato, manca alla Lazio addirittura dal 15 gennaio 2017.

Cittaceleste.it

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy